Innovation for Industry 4.0 Login

Lab Industrial Internet of Things

 

| ENG

 

L’adozione delle tecnologie dell’ICT nel trasformare i processi produttivi e organizzativi delle imprese richiede prima di tutto una profonda conoscenza dei componenti abilitanti, dei servizi, delle nuove metodologie  che concorrono a definire gli sviluppi di una Internet di prossima generazione, in grado di inteconnettere oggetti fisici e virtuali anche in ambito industriale, dove in passato sono spesso state adottate soluzioni tradizionalmente chiuse e caratterizzate da uno scarso livello di interoperabilità.

 

Il CrossLab su Industrial Internet of Things vuole rappresentare un catalizzatore di questi sviluppi grazie anche alla definizione di nuove azioni di servizio verso le imprese su temi di Ricerca e Formazione, integrando per quanto possibile, ricerca universitaria e soluzioni e sistemi prodotti anche dalle imprese e con le imprese. 

Il laboratorio è dedicato allo sviluppo di tecnologie per interconnettere sensori, attuatori e macchine in un contesto industriale, con l'obiettivo di migliorare l'efficienza operativa, creare opportunità per nuovi servizi e prodotti individualizzati, migliorare la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il laboratorio è impegnato nello sviluppo delle tecnologie abilitanti, in particolare: sensoristica, incluse le tecnologie MEMS/MOEMS, funzionanti in ambienti ostili e capaci di catturare energia dall'ambiente e conservarla (energy harvesting/energy storage)circuiti dedicati di interfaccia sensori e driver di attuatori con tecnologia CMOS e con tecnologie di stampa su substrati flessibili, anche 2D e 3D; tecnologie di comunicazione wireless/wired (a RF e mmWave) e di rete robuste, adatte ad ambienti ostili e tali da garantire qualità del servizio e operatività in tempo reale; sistemi embedded per integrare a basso consumo di potenza elevata capacità di calcolo (HPC), e funzionalità di intelligenza artificiale (AI), nei nodi IoT; applicazioni che coniughino il livello fisico con i livelli superiori, garantendo capacità di operare in modo sicuro (functional safety & security) e sostenibile.

 Il laboratorio sarà inoltre attivo nello sviluppo dei dimostratori delle applicazioni, e nel trasferimento tecnologico, potenziando le molteplici collaborazioni industriali già attive sia sul territorio Toscano e Nazionale  che Europeo  

Tra le applicazioni di riferimento vi sono la digitalizzazione dei processi e prodotti industriali (Industria 4.0); i veicoli autonomi, connessi e a propulsione elettrica/ibrida; la digitalizzazione dei processi sanitari inclusa la telemedicina (sanità 4.0);

la gestione efficiente dell'energia e delle reti (Smartgrid); l'innovazione in agricoltura e industria alimentare (smart Agrifood) e la logistica  

 

 

 

Scarica il Concept

 

 

Strumentazione

 

Fabbricazione di Sensori Innovativi con Micro e Nanotecnologie

Caratterizzazione EMI/EMC Termica, Elettrica, Meccanica di Sensori, Dispositivi, Circuiti e Sistemi 

Fotonica Integrata su Silicio

Elettronica Stampabile & Materiali Intelligenti 

Connettività Wireless RF & mmWave 

Reti Wireless di Sensori & Attuatori 

SDR/SDN (Software-Defined-Radio/Software-Defined-Netwoking) 

Virtualizzazione delle Funzionalità di Rete (NFV)

5G,  RFID & Sensing Remoto (e.g. Radar, Lidar, Smart VideoCameras)

 

Coordinatori

 

 

Stefano Giordano e Sergio Saponara

s.giordano@iet.unipi.itsergio.saponara@iet.unipi.it